Differenza tra incisione laser e fresatura CNC

Cosa cambia tra incisione laser e fresatura CNC?

Chi è interessato all’incisione, a livello hobbistico o professionale, con molta probabilità ha sentito parlare di macchine CNC e potrebbe chiedersi quale sia la differenza tra incisione laser e fresatura CNC e quale di queste due tecnologie offre ciò di cui ha più bisogno.

Ovviamente stiamo parlando in entrambi i casi di macchine con le quali si ottengono risultati molto più precisi di quelli che si potrebbero ottenere con una lavorazione manuale, e che vengono utilizzate sia a livello amatoriale sia nell’industria manifatturiera per incidere marchi, loghi, ecc.

Le due tecniche si differenziano rispetto al metodo di incisione.

La macchina laser, infatti, utilizza una fonte laser come energia per l’incisione o l’eventuale taglio, mentre la macchina CNC utilizza una incisione meccanica computerizzata che può essere scelta in base al tipo, alla durezza, allo spessore e al metodo di elaborazione del materiale che si vuol incidere o tagliare.

Con questo articolo vogliamo cercare di esporre quali sono le caratteristiche principali di queste due tecnologie, in modo tale che, se sei una persona che si sta affacciando al mondo dell’incisione, a livello amatoriale o professionale, o tu abbia bisogno di effettuare un’incisione particolarmente precisa per un determinato lavoro, possa avere più chiari quali siano le possibilità e quali i risultati che si possono ottenere con queste due diverse tipologie di incisione.

L’utilizzo del laser nell’incisione

incisore laser in funzione

In pratica l’incisione laser avviene tramite la proiezione di un raggio laser che, mediante specchi e lenti, va a ricadere sulla superficie su cui vogliamo intervenire.

In base al tempo di esposizione, il calore provocato dal raggio laser forma una bruciatura sulla superficie, così da poter creare un’incisione.

Questo tipo di elaborazione, quindi, non richiede un contatto diretto tra materiali e non richiede un supporto specifico che blocchi l’oggetto da incidere.

L’incisione laser ha l’ottimo vantaggio della massima precisione e di poter lavorare molti diversi materiali. Inoltre, non ha costi di usura degli utensili.

Per rifarci al tema di questo articolo, vogliamo anche precisare che con il laser è difficile ottenere un’incisione profonda su materiali metallici e che anzi l’incisione rimane piuttosto superficiale.

Da considerare anche che con il laser non si producono materiali di scarto, in quanto si ha una vaporizzazione del materiale.

Per quanto riguarda il funzionamento dell’incisore laser e per avere un’idea più precisa di cosa sia e come si possa usare, rimandiamo al nostro articolo Come funziona un incisore laser?

  • Product
  • Features
  • Photos

A5 20W Incisore Laser ATOMS - CNC Macchina Taglio Laser, Metallo Incisione...

Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
  • Product
  • Features
  • Photos

Sculpfun S6 Pro incisore laser – 60W CO2 Effetto Incisione Laser,CNC Laser...

Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
369,99 399,99
  • Product
  • Features
  • Photos

Aufero Laser 1, Laser Incisione Macchina CNC Bulino, Ortur 32 Bits Motherboard,...

& Free shipping
Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm

Cos’è e cosa si può fare con una fresatrice CNC

fresatrice cnc, a cosa serve?

Con l’acronimo anglosassone CNC – “Computer Numerically Controllod” si indica il “controllo numerico computerizzato” che riguarda il tipo di tecnologia utilizzata dalle cosiddette “macchine a controllo numerico”, ovvero fresatrici che possono essere utilizzate su vari tipi di materiale tramite il controllo numerico assistito da un computer.

Si tratta quindi di una macchina che possiamo comandare da computer, con la quale si possono effettuare tagli, incisioni e sagomature, la cui lavorazione si basa sull’asportazione di materiale.

In pratica, tramite un software, vengono regolati il mandrino e tutti i movimenti che la macchina dovrà compiere per ottenere l’incisione, che vengono predisposti a seconda delle dimensioni dell’incisione, della profondità di taglio ecc. Un controller interpreta i dati e li trasforma in impulsi elettrici, così da far muovere gli assi per ottenere l’incisione.

La fresa compie l’operazione di muoversi sulla superficie, asportando il materiale e realizzando quindi un’incisione o un taglio.

L’incisione, dunque, avviene per contatto tra materiali e l’oggetto da incidere deve essere bloccato a un elemento di supporto (per esempio un tavolo a vuoto). Durante l’incisione si produrranno dei trucioli, che richiedono di essere poi rimossi dal locale in cui si lavora.

La lavorazione può avvenire a 3 o 5 assi.

Con la fresatura a 3 assi, la fresa si muove simultaneamente in orizzontale, verticale e in profondità. Nel caso di lavori più complessi, si utilizzano sistemi che aggiungono altri 2 assi rotativi. La fresatura a 5 assi permette infatti di lavorare il pezzo da qualsiasi angolazione, rendendo la lavorazione anche più veloce.

Essendo il controllo numerico computerizzato, queste macchine permettono operazioni di fresatura in maniera automatica e alto numero di pezzi.

Per quanto riguarda i materiali, con una fresatrice CNC si è in grado di operare anche incisioni profonde sui metalli e su altri materiali, fino a tagliarli.

  • Product
  • Features
  • Photos

Macchina OpenBuilds LEAD Fresatrice CNC con azionamento del mandrino (1000x1000) motori passo-passo...

Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
  • Product
  • Features
  • Photos

Fresatrice 400W USB 4 assi CNC 3040 macchina per incisione fresatrice per...

Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
  • Product
  • Features
  • Photos

Upgrade CNC 3018 Pro-M - Leader funzionale Gravier CNC con asta di...

& Free shipping
Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm

Una variante a doppio sistema

Pensiamo sia interessante segnalare che su alcuni modelli di fresatrice CNC è possibile sostituire il mandrino con la fresa con un modulo laser a Led.

Si tratta di macchine che offrono un doppio sistema di taglio, che possono essere utilizzate sia come incisore laser, sia come fresatrice CNC.

La possibilità di utilizzare uno o l’altro sistema di taglio permette di effettuare diverse lavorazioni su un gran numero di diversi materiali, come per esempio legno duro o morbido, plastica, acrilico, PVC, metalli morbidi e materiali trasparenti quali il plexiglass.

La precisione non è la stessa di quella che si ottiene con un laser professionale, ma può essere una buona alternativa per l’hobbistica.

  • Product
  • Features
  • Photos

CNC3018 Kit per router CNC fai-da-te Mini macchina per incisione laser 2-in-1...

& Free shipping
Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
  • Product
  • Features
  • Photos

Aggiorna la Macchina per Incisione Laser CNC 3018 Pro-M 7W, Controllo GRBL,...

& Free shipping
Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm
  • Product
  • Features
  • Photos

Incisore Laser 3018-PRO Max, Kacsoo 7W Macchina per Incisione Laser,Messa a Fuoco...

Last update was on: Maggio 26, 2022 1:19 pm

Le differenze tra l’incisione laser e la tecnologia CNC: cosa scegliere

incisore laser o fresatrice cnc?

Quello che salta più all’occhio, è il fatto che un utilizzo anche intensivo di un incisore laser non provoca usura del laser, in quanto il raggio non si consuma, mentre con la fresatura CNC è necessario acquistare nel tempo nuovi utensili.

Entrando a contatto con gli oggetti da incidere, alcune parti sono infatti sottoposte a usura e vanno di tanto in tanto sostituite (nelle apparecchiature più avanzate anche con l’intervento di un tecnico). All’investimento iniziale di una fresatrice CNC, quindi, vanno aggiunte le spese che si dovranno fare regolarmente, mentre in pratica l’investimento in una macchina laser si ripaga piuttosto velocemente perché non richiede spese successive.

Di contro è comunque da considerare che certe tipologie di apparecchi al laser richiedono che il tubo della macchina vada sostituito dopo un determinato periodo di tempo.

In ogni caso, la scelta del laser può essere più interessante per chi desidera una tecnologia che garantisce bassi costi di usura.

Per una fresa CNC, inoltre, è necessario dotarsi di un supporto specifico sul quale poter bloccare l’oggetto da incidere, mentre ciò non è necessario con la tecnologia laser. Anche questo comporta una spesa in più e necessita di spazio in più.

I vantaggi principali della fresa riguardano soprattutto la possibilità di operare incisioni profonde anche sui metalli (e anche forarli), nonché su legno, PVC, ABS e altri materiali di largo spessore. Ciò non è possibile con la tecnologia al laser, che effettua invece incisioni poco profonde. D’altro canto, è bene ricordare che invece la fresatrice CNC non è adatta per incidere o marcare carta o cuoio e a opacizzare superfici acriliche.

In generale, a livello di applicazione, l’incisione laser può essere considerata più versatile rispetto alle incisioni a fresa, in quanto la fresa presenta dei limiti rispetto alla precisione sui dettagli, è soggetta a usura e non è adatta a incidere o marcare certi materiali, che invece possono essere lavorati con la tecnologia laser.

Inoltre, la tecnologia laser produce bordi più precisi, mentre con la tecnologia CNC spesso questi devono essere poi rifiniti.

D’altro conto, con la tecnologia CNC è però possibile creare un particolare effetto di rilievo che non può non essere ottenuto con la tecnologia laser.

Inoltre, agendo con il calore, l’incisore laser lascerà segni di bruciatura che non risulteranno invece con la fresatrice CNC.

Se si è più propensi a scegliere una fresatrice CNC, un elemento da valutare è se il tipo di modello è più o meno rumoroso. È infatti da considerare che comunque gli incisori laser sono più silenziosi.

Da non dimenticare anche che l’utilizzo di una fresatrice CNC implica saper utilizzare in modo adeguato il computer per programmare tutti i dettagli dell’incisione, mentre con un incisore laser è sufficiente creare un file con un programma di grafica e inviarlo anche come semplice jpg al laser.

In conclusione, l’utilizzo delle due diverse tecnologie deve essere valutato soprattutto in base alle proprie esigenze, al tipo di lavorazione che vorremmo fare e anche sui costi che implicano queste due tipologie di lavorazione.

Da non sottovalutare, comunque, il diverso impatto ambientale che esse hanno: durante il processo di incisione a laser, infatti, vengono sprigionati dei gas e, per quanto riguarda impianti di una certa consistenza, per questi va considerata l’installazione di un dispositivo di scarico o di purificazione dell’aria, quando invece un’incisione con fresa CNC non produce inquinamento dell’aria ma solo tutt’al più trucioli che debbono essere raccolti.

Dai un’occhiata alla classifica con i migliori incisori laser.

Incisore Laser
Logo